Attesissimi in tutto il mondo e lanciati in anteprima in India, i nuovi smartphone della serie Redmi Note 10 sono destinati a conquistare estimatori in tutto il globo. Scopriamo perché!

Si pone come la nuova serie top di gamma targata Xiaomi, va a sostituire la serie Redmi Note 9 e si compone di 3 smartphone ideati per rispondere ognuno a specifiche esigenze di chi li acquista.

Redmi Note 10 serie: i 3 smartphone protagonisti

Rispondono al nome di Redmi Note 10, Note 10 Pro, Note 10S e Note 10 5G. Vengono tutti classificati come smartphone di fascia media e hanno le seguenti caratteristiche di base:

Il Redmi Note 10 è disponibile nelle seguenti versioni: da 4-64 GB e 6-128 GB. Passiamo poi al Redmi Note 10 Pro, disponibile da: 6-64 GB, 6-128 GB e 8-128 GB. E infine il Redmi Note 10 Pro Max, disponibile nelle seguenti versioni: 6-64 GB, 6-128 GB e 8-128 GB.

 

Le caratteristiche di Redmi Note 10

160,46 x 74,5 x 8,3 mm di dimensioni per 178,8 g. di peso,
Il Redmi Note 10 dispone di un display Super AMOLED FHD + da 6,43 pollici con un foro centrale da 3,54 mm, frequenza di aggiornamento di 60 Hz.
La potente batteria è da 5.000 mAh e permette una ricarica rapida da 33 W. Sistema operativo è Android 11 con MIUI 12
Elegante e maneggevole,Redmi Note 10 dispone di sensore di impronta digitale montato lateralmente ed è disponibile in 3 splendide cromie: Shadow Black, Aqua Green, Frost White

Le caratteristiche di Redmi Note 10 Pro e Redmi Note 10 Pro Max

Stesse specifiche e una singola differenza che vi diremo in seguito.

Redmi Note 10 Pro e il Redmi Note 10 Pro Max misurano 164,5 x 76,15 x 8,1 mm di dimensioni per 192 g. di peso.

Dispongono di un ampio display Super AMOLED FHD + da 6,67 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 HZ e un foro centrale da 2,96 mm. Sistema operativo è Android 11 con MIUI 12
Anche la loro palette cromatica attinge a sfumature proprie della natura. I colori disponibili sono infatti tre e rispondono al nome di: Vintage Bronze, Glacial Blue e Dark Night.
L’unica differenza tra i due? Redmi Note 10 Pro ha un sensore principale da 64 megapixel (f/1.79) invece Redmi Note 10 Pro Max ha un sensore da 108 megapixel (f/1.9) con pixel binning 9in1.

La prima gamma della serie a farsi portatrice del display Super AMOLED è destinata a conquistare gli utenti di tutto il mondo. I prezzi supercompetitivi e le caratteristiche vi abbiamo riportato la portano a conquistarsi un posto d’onore tra le serie di smartphone di fascia media più interessanti dell’anno!

Desiderate acquistare dei buoni smartphone di fascia media? Date un’occhiata agli articoli “I Migliori Smartphone sotto i 500 euro” e “I Migliori Smartphone sotto i 300 Euro!”

E continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità, gli spoiler, le curiosità e gli eventi che orbitano attorno all’universo degli smartphone! Vi aspettiamo anche sulle nostre pagine social!

Come reputi la notizia?
share on: