Grandi novità in arrivo per il colosso cinese della telefonia che ha annunciato al mondo un’importante innovazione.

Studi avanzati e ricerche mirate nel campo della tecnologia hanno permesso a Xiaomi di dar vita al primo smartphone con schermo a cascata quad curvo.
In cosa consiste nello specifico? Il team di Xiaomi lo ha annunciato il 5 febbraio attraverso un comunicato ufficiale e una video presentazione sul sito ufficiale Xiaomi.

Xiaomi: lo schermo iper-quadruplo

Si tratta di uno schermo iper-quadruplo a 88 ° che consente alle interfacce visive di scorrere sulla superficie del telefono come l’acqua. Quasi l’intera cornice dello smartphone è coperta dallo schermo, mentre il suo corpo non ha né porte né pulsanti. Ciò anticipa il futuristico design unibody no-port.

Schermo iper-quadruplo a 88 ° e rivoluzione nella produzione e nell’incollaggio

Poiché i display flessibili fanno parte della nuova normalità, la sfida più grande nella produzione del primo schermo a cascata quadrupla del settore non è stata piegare il display. È stata soprattutto quella di produrre un pannello di vetro con curvatura quadrupla a 88 ° e il processo di incollaggio 3D. Il vetro ultra quadrangolare a 88 ° ha virtualmente superato i limiti tecnologici della produzione del vetro. Rispetto al normale vetro curvo, la difficoltà di piegatura a caldo aumenta in modo esponenziale. La lucidatura di un pezzo di questo vetro iper-curvo ha richiesto apparecchiature per la lavorazione del vetro sviluppate in proprio. Non solo, ma anche piegatura a caldo ad alta temperatura e pressione di 800 ° C, quattro diversi strumenti di lucidatura e fino a più di dieci complesse procedure di lucidatura.

Unibody no-port design e una nuova direzione per i futuri smartphone

La forma del display è un fattore cruciale nel determinare la forma dello smartphone del futuro. Con le nuove scoperte di Xiaomi nei display a cascata quad curvi, vengono forgiate nuove possibilità e vengono compiuti progressi critici verso l’obiettivo di uno smartphone unibody veramente senza porte.

Design rivoluzionario

Questo design rivoluzionario assicura che quasi tutti i lati del telefono siano coperti dal display. Grazie a 46 tecnologie brevettate auto-sviluppate, porte fisiche e pulsanti possono avere le loro funzioni replicate da alternative più eleganti. Tecnologie e soluzioni ingegneristiche rivoluzionarie, tra cui ceramiche piezoelettriche ultrasottili, una tecnologia acustica di visualizzazione della pellicola flessibile. E ancora, telecamere sotto il display di terza generazione, ricarica wireless, chip eSIM, sensori tattili sensibili alla pressione. Tutte perfettamente integrate insieme, formando un dispositivo visionario ma intuitivo.

E voi? Avete già dato un’occhiata da vicino a questo rivoluzionario display? Cliccate qui per vedere il video ufficiale di Xiaomi!

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità, le curiosità e i rumors sul mondo degli smartphone! Vi aspettiamo!

Fonte: Xiaomi

Come reputi la notizia?
share on: